La casa di Babbo Natale: dal Polo Nord all’Italia

12 Dicembre 2016

casa di Babbo Natale

Babbo Natale vive al Polo Nord: è ufficiale. Ma dove abita babbo natale di preciso? Il problema è che nessuno sa con esattezza. Sia le renne che gli elfi mantengono l’incredibile segreto. In questo post, vi porteremo alla ricerca del vecchietto dalla barba lunga e bianca, dalla Lapponia finlandese alla Svezia, non facendoci mancare una tappa al Villaggio di Natale in Italia. E se vi sembra che in Italia ci sia troppo caldo per le renne, non dimenticate che la magia è laddove ci facciamo trasportare dalla fantasia. Buona avventura.

La casa di Babbo Natale al Polo Nord

Il Circolo Polare Artico è il luogo magico delle favole di Natale dove è possibile intravedere elfi e renne, dove il tempo e lo spazio smettono di avere una percezione reale e diventano il momento delle possibilità. Tra il chiarore della neve e i colori della Lapponia, Papà Noel con i suoi aiutanti si diverte a scendere con lo slittino tra lo scintillio degli abeti e a costruire regali per tutti i bambini buoni.

La Lapponia si estende dal Nord della Norvegia fino in Svezia, Finlandia e parti della Russia. Lungo questa zona, nel corso degli anni, sono stati costruiti diversi villaggi di Babbo Natale. Il più famoso è in Finlandia a Rovaniem. Ma ci sono anche quello in Svezia e in Russia.

Dove vive Babbo Natale?

La casa di Babbo Natale

La casa di Babbo Natale, Lapponia, Rovaniem, in Finlandia

Si narra che la vera casa di Babbo Natale sia in un luogo imprecisato al Polo Nord. Nessuno sa dove sia di preciso. Infatti, con l’aiuto di elfi e renne mantiene ancora oggi segreta la sua dimora. Ma le tante lettere dei bambini, ricevute nel corso dei secoli, convinse il nostro famoso vecchietto dalla barba bianca a realizzare una sorta di “ufficio spedizioni”, in Lapponia finlandese, a Rovaniem. Vicino al Circolo polare artico, qui al Santa Claus Village, Babbo Natale con i suoi assistenti elfi e le sue famose renne, Rudolph, Prancer, Comet, Cupid, Dazzle, Dasher, Donner, le gemelle Dixen e Vixen, aspettano i bambini che da tutto il mondo vengono a trovarli.

A più o meno 8 km da Rovaniemi, al parco tematico di Santa Claus Village è possibile incontrare il “vero” Babbo Natale, visitare il suo studio, mettere piede nell’ufficio postale – dove ogni anno arrivano milioni di letterine da tutto il mondo – e girare per la casa Natale e lo spazio esposizione – che comprende due percorsi tematici che si snodano per 400 mq: Il Natale finlandese, le tradizioni di Natale e il Babbo Natale della Lapponia, “Joulupukki” e le più famose tradizioni di Natale da tutto il mondo.

Durante la vacanza è possibile dormire vicino il villaggio di Natale o nei pressi. Potete scegliere se alloggiare nelle tradizionali casettine di legno, nelle igloo o in altri tipi di sistemazioni.

Lapponia babbo natale: viaggio prezzi

L’aeroporto ufficiale di Babbo Natale dista solo due chilometri dal Villaggio di Babbo Natale. Per tutte le informazioni relativi a prezzi e voli è possibile consultare i link seguenti:

La casa di Babbo Natale

La casa di Babbo Natale in Svezia, Santaworld

Se in famiglia amate le leggende e le favole svedesi, questo villaggio di Natale farà al caso vostro. Qui sarà possibile incontrare la famosa capretta Julbock e i folletti Tomte presso il quartier generale di Papà Noel, a soli 300 km da Stoccolma. Caratterizzato dalle tipiche casette di legno rosso amaranto, la zona del lago Siljan, nella regione di Dalarna, dove si trova il Parco, offre molto sia in fatto di folklore, come i bellissimi cavallini di legno “dalahäst”, sia per le attività invernali come il pattinaggio, la slitta trainata dagli husky o lo sci.

A 15 minuti di auto dalla città di Mora, si arriva al Parco Santaworld. Meno turistico del Villaggio di Rovaniemi, in Finlandia, ma non per questo meno fiabesco, si trovano, oltre a Babbo Natale, i piccoli folleti Tomte, i troll, la regina e il re dell’inverno, la principessa, la strega, il pupazzo di neve, il mostro di neve e altri abitanti dei boschi. I bambini, durante la visita, che prende un’intera giornata, possono preparare i biscotti alla cannella e zenzero, i “pepparkakor”, fare una passeggiata nella foresta alla ricerca dei troll, accarezzare le renne, fare un tour nella slitta. Per tutte le informazioni, anche per gli alloggi, puoi visitare il sito del Parco Santaworld Tomteland.

La casa di Babbo Natale in Italia

Il villaggio di babbo natale a Rivoli (TO)

Il Villaggio di Babbo Natale è composto da casette in legno, all’interno delle quali, oltre al simpatico Mercatino di Babbo Natale, si svolgono attività e servizi di animazione. Sarà possibile sbirciare nel laboratorio degli elfi – un luogo scoppiettante di musica, marionette e colori – oppure avventurarsi nella Stanza delle Storie o rilassarsi al “laghetto ghiacciato” con una rigenerante pattinata. Ma la vera attrazione del Villaggio è Babbo Natale che riceve tutti i bambini nella sua casetta.

Per informazioni, visita Il villaggio di Babbo Natale.

Casa di Babbo Natale a Montecatini Terme

Al castello di Terme Tamerici, si nasconde il Papà Noel italiano. Qui potrete visitare la casa di Babbo Natale, il suo letto e la sua adorata poltrona. Si potrà scrivere la letterina seduti comodamente nell’ufficio postale di Babbo Natale e consegnarla agli Elfi postini, visitare il villaggio elfico e ascoltare tantissime fantastiche fiabe. Ma non è finita! Ogni giorno al Villaggio c’è tanto da fare: il laboratorio di marionette, la fabbrica dei giochi di legno e giochi con la pasta sale… Per scoprire di più, vai su Natale a Montecatini Terme.

Scopri anche: Le mete ideali per un viaggio a Natale con i bambini